Parco dell’Asinara e Università di Sassari uniti contro la desertificazione

0
5

Mercoledì un seminario web sul tema: on line due appuntamenti alle 10 e alle 12SASSARI. La desertificazione è un processo graduale di perdita di produttività del suolo e didiradamento della copertura vegetale,a causa delle attività umane e delle variazioni climatiche come siccità e inondazioni prolungate. Non è la naturale espansione dei deserti esistenti,ma riguarda il degrado delsuolo. Tra le attività umaneche innescano processi di desertificazione ci sono l’eccesso di coltivazione, il pascolo eccessivo, la deforestazione e le cattive pratiche di irrigazione.La Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità, promossa dalle Nazioni Unite, promuovedal 1994la consapevolezza pubblica degli sforzi internazionali per combattere la desertificazione. La giornata è un momento unico per ricordare a tutti che il contenimento del degrado deisuoliè raggiungibile attraverso un forte coinvolgimento e cooperazione della comunità a tutti i livelli.Il Parco Nazionale dell’Asinara e il Nucleo Ricerca Desertificazione dell’Università di Sassari organizzano mercoledì 17 giugno un webinar on line in due sessioni. La prima, intitolata L’acqua e l’Asinara, avrà inizio alle 10, e vedrà il contributo di esponenti delle istituzioni ed esperti nel “fare il punto” sulla condizione delle risorse idriche dell’isola e sulleprospettive future.In programma interventi di Vittorio Gazale, direttore del Parco; Sean Wheeler, Sindaco di Porto Torres; Giovanni Sanna, Direttore della Conservatoria delle Coste; Giorgio Ghiglieri, Idrogeologo dell’Università di Cagliari e rappresentanti della Regione Autonoma della Sardegna e di Abbanoa.La seconda, dal titolo SDG-30 vs COVID-19: Opportunities from combating desertification coinvolgerà dalle 12 alcuni fra i massimi esperti internazionali sui temi della lotta alla desertificazione: Gabriela Scanu, Commissario del Parco; Pier Paolo Roggero, Nucleo Ricerca Desertificazione dell’Università di Sassari; Youssef Brahimi, Desertnet international, Francia; Naem Mazahrih, NARC, Giordania; George Karatzas, Università di Creta; Anna Luise, ISPRA; Elena Abraham, CONICET, Argentina; James Kombiok,KDC, GhanaDiffusa sulla piattaforma asinarawebmeeting.itcon traduzione simultaneaper entrambe le sessioni, la diretta web andrà in onda nei canali social e YouTube del Parco Nazionale dell’Asinara e di NRD, e verranno resi disponibili e scaricabili i materiali relativi agli argomenti tratta

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari