Sopralluogo all’ospedale di Sassari: “Il coronavirus entra dalla porta principale”

0
3

“Al pronto soccorso dell’Ospedale Santissima Annunziata di Sassari, ancora oggi, a due mesi dall’esordio dei contagi e nonostante le nuove direttive impartite dalla direzione sanitaria, il coronavirus continua a fare il suo ingresso dalla porta principale. Ieri – racconta la capogruppo del m5s Desirè Manca – in qualità di consigliere regionale della Sardegna ho chiesto e ottenuto di poter effettuare un’ispezione all’interno dell’ospedale sassarese. Pertanto, accompagnata dal direttore sanitario della struttura, ho potuto appurare personalmente che le nuove direttive, divulgate proprio a seguito dei recenti casi di pazienti positivi per cui non si era atteso l’esito del tampone, non solo non vengono rispettate, ma risultano poco chiare e per niente adeguate alla creazione di percorsi Covid- free, di aree realmente “sicure”, e all’azzeramento del rischio contagio a partire dal viaggio del paziente in ambulanza, durante l’attesa dell’esito del tampone, sino all’eventuale ricovero in reparto”.

leggi l’articolo completo su: Sassari Oggi

promo lavazza sassari