Coronavirus, in Sardegna alto numero di decessi rispetto al Sud Italia: a Sassari il triste record

0
9

Il report dell’Istat redatto assieme all’Istituto superiore della sanitàAlessandro Pirina

05 Maggio 2020

SASSARI. Nel Sud il diffondersi delle infezioni è stato nettamente più contenuto che nel Centro e nel Nord dell’Italia, ma non in Sardegna, in particolare a Sassari e provincia, dove a marzo è stato registrato un numero di decessi molto più alto rispetto alle media regionale. E’ ciò che emerge dal report dell’Istat redatto insieme all’Istituto superiore della sanità. La Sardegna è l’unica regione del Mezzogiorno con un incremento dei decessi elevato rispetto all’anno precedente, con la punta di Sassari dove sono stati registrati i due terzi dei contagi totali dell’isola, 848 su 1.317, e il 18,7 per cento in più di decessi rispetto agli anni scorsi. Secondo l’Istat Sassari è l’unica provincia sarda dove la diffusione del virus è classificata “media” e non “bassa”.Il servizio completo sul giornale dell’isola e nella versione digitale

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari