Castelsardo, massacra di botte l’anziano padre: arrestato 38enne

0
6

Maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi. Con queste accuse i carabinieri della Compagnia di Valledoria hanno arrestato un disoccupato di 38 anni di Castelsardo.

L’uomo, al culmine di una lite scoppiata in casa per motivi banali, ha massacrato di botte il padre di 69 anni.

Lo ha colpito ripetutamente, e con una violenza inaudita, con calci e pugni alla testa e all’addome.

I carabinieri, coordinati dal comandante Sergio Pagliettini, sono intervenuti la notte scorsa in un’abitazione di Lu Bagnu, frazione del borgo turistico, e si sono trovati di fronte una scena davvero spaventosa.

L’appartamento devastato, schizzi di sangue sui muri, l’anziano ferito alla testa e con contusioni su tutto il corpo.

Accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Sassari, gli sono state riscontrate ferite e traumi giudicati guaribili in 40 giorni.

Il figlio è stato arrestato.

(Unioneonline/L)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome