Coronavirus, anche a Stintino riapre il cimitero

0
9

Il cimitero di StintinoIl sindaco Antonio Diana ha imposto regole ferreeSASSARI. Anche a Stintino si riapre il cimitero. Il sindaco Antonio Diana ha firmato un’ordinanza con cui dispone l’apertura dei cancelli, ma con prescrizioni rigide e singolari. Comprensibili gli ingressi contingentati durante l’intera settimana: dal lunedì alla domenica non potranno entrare più di quattro persone alla volta nell’area nuova e altrettante nell’area vecchia. Prevedibile l’obbligo di mascherine e guanti e l’ordine di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.Ma la prudenza della fase 2 del presidente del consiglio dei ministri è niente rispetto al rigore imposto all’interno del cimitero di Stintino dal sindaco Diana: si potrà visitare solo la tomba dei propri cari, senza possibilità di spostamenti dentro l’area del camposanto. La visita non potrà durare più di mezz’ora, ma considerato che ognuno potrà fermarsi davanti a una sola tomba dovrebbe essere sufficiente. A fine giornata gli operai comunali sanificheranno l’intero cimitero. (Ansa).

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari