Il parco dell’Asinara torna con una nuova puntata sugli uccelli del Mediterraneo

0
5

Scritto da: Redazione
25 Aprile 2020

Nuovo appuntamento per martedì 28 aprile.

Nuovo appuntamento dell’iniziativa sul web #restiamoacasainsiemealparco, campagna svolta dal Parco Nazionale dell’Asinara e Area Marina Protetta “Isola dell’Asinara” in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

Martedì 28 alle ore 10 e 30 si parlerà di avifauna del Mediterraneo, insieme a Gabriela Scanu, commissario del Parco, Vittorio Gazale, direttore del Parco, saranno collegati il capo segreteria del Ministro dell’Ambiente Fulvio Mamone, i ricercatori Ispra Fernando Spina e Nicola Baccetti e il responsabile dell’Osservatorio faunistico del Parco Danilo Pisu.

La formula di questa iniziativa si è mostrata vincente, con una continua crescita di pubblico che ha ormai fatto superare le 10.000 visualizzazioni per l’ultimo evento dedicato alla tutela delle tartarughe marine.

Il prossimo incontro web, sarà invece incentrato sull’attività della stazione ornitologia dell’Asinara, attiva da oltre 20 anni in maniera continuativa, si parlerà di migrazioni e delle convenzione per la conservazione delle specie migratrici di Bonn, in Germania, e di un progetto strategico “Big Five” finanziato dal Ministero dell’Ambiente, che coinvolge oltre il Parco Nazionale dell’Asinara anche i Parchi Nazionali dell’Arcipelago Toscano, del Circeo, dell’Arcipelago di La Maddalena.

Grande successo per la prima diretta streaming del parco dell’Asinara
(Visited 164 times, 198 visits today)

leggi l’articolo su: Sassari Oggi

promo lavazza sassari