Raccolta fondi dell´Università per l´Aou Cagliari

0
4

Appello del rettore dell’Università degli studi di Cagliari Maria Del Zompo per l’Azienda ospedaliero universitaria: al via una raccolta fondi promossa dall’Ateneo per sostenere concretamente l’Aou nell’attività sanitaria necessaria per il contrasto all’epidemia Covid-19. Si tratta di erogazioni liberali che, poiché destinate a finanziare interventi in materia di contenimento e gestione dell´emergenza CoronaVirus, beneficiano di incentivi fiscali

CAGLIARI – L’Università degli studi di Cagliari promuove una raccolta fondi a favore dell’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari, per supportare le azioni poste in essere dalla stessa Aou per evitare il contagio e l’ulteriore diffondersi del Covid-19, garantire assistenza e cure alle persone contagiate e per realizzare gli opportuni studi di ricerca clinica allo scopo di contribuire all’individuazione di farmaci ed un vaccino capaci di contrastare il CoronaVirus. L’iniziativa è prevista in un decreto firmato nei giorni scorsi dal rettore Maria Del Zompo, in cui si rammenta che le erogazioni liberali in denaro rientrano tra quelle indicate nell’articolo 66 del Decreto legge n.18 del 17 marzo, in quanto finalizzate esclusivamente a finanziare gli interventi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
«Si tratta di un sostegno concreto per operatori e pazienti – commenta Del Zompo – ma ancora di più sulla ricerca di base e clinica sul CoronaVirus per il nostro Ateneo, che ha già dimostrato di avere più di un gruppo valido nell’affrontare le risposte alle tante domande che la pandemia ha posto alla nostra società, in tutti i settori coinvolti». La raccolta fondi rinnova ancora una volta la forte sinergia tra Università e l’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari.
L’erogazione liberale in denaro potrà essere effettuata con: modalità “PagoPa”, il sistema realizzato dall’Agenzia per l’italia digitale per rendere più agevoli i pagamenti verso la Pubblica amministrazione; bonifico bancario al codice Iban IT51T0101504800000000043280, indicando nella causale bonifico “AiutoperCovid-19 alla Aou di Cagliari-Art. 66 Dl18/2020”. Per effettuare il pagamento con PagoPa, bisogna collegarsi sul sito dell’UniCa, entrare nella sezione “Pagamento spontaneo”, inserire i propri dati anagrafici, scegliere il motivo di pagamento ed indicare l’importo totale del versamento. Le erogazioni liberali, poiché destinate a finanziare interventi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Coronavirus, beneficiano di incentivi fiscali. Per le erogazioni liberali effettuate dalle persone fisiche o da enti non commerciali è prevista una detrazione dall’imposta lorda, ai fini dell’imposta sul reddito (Irpef/Ires) pari al 30percento, per un importo non superiore a 30mila euro, mentre per quelle effettuate dalle imprese spetta la deduzione integrale dal reddito d’impresa ai fini Irpef/Ires ed Irap.
Nella foto: Maria Del Zompo e Giorgio Sorrentino

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari