Sassari, Babudieri: “Contro il Covid iniziamo a vedere la luce: l’eparina dà buoni risultati”

0
14

Il direttore del reparto Malattie Infettive dell’Aou pur con grande cautela conferma i passi avanti nella cura dei malatiGiovanni Bua

18 Aprile 2020

SASSARI. «Stiamo trovando una “quadra terapeutica”. C’è ancora tanto da fare, da studiare, da verificare. Ma  «la serie di conoscenze condivise che ha permesso alla comunità scientifica di mettere in campo cure sempre più efficaci contro il Covid-19 ci sta facendo intravedere uno spiraglio di luce alla fine del lungo tunnel che stiamo percorrendo». Sergio Babudieri, direttore del reparto Malattie infettive dell’Aou di Sassari, pesa le parole, ma conferma che sono stati fatti importanti passi avanti: tra questi l’uso dell’eparina a basso peso molecolare (un anticoagulante), che sta dando ottimi risultati. Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari