Porto Torres, esce “per cercare la rete wi-fi”: 400 euro di sanzione

0
3

Fuori di casa, a Porto Torres, per tentare di agganciarsi ad una rete wi-fi pubblica. Così un uomo di 45 anni è stato trovato nella propria auto mentre tentava di connettersi su internet per navigare in rete e scaricare documenti ritenuti utili.

Seduto nella sua macchina è stato trovato dai carabinieri , mentre parcheggiava in una zona centrale della città alla ricerca di un collegamento internet.

Ai militari, coordinati dal comandante Danilo Vinciguerra, i quali gli hanno chiesto del perché stava lontano dal proprio domicilio, l’uomo ha risposto che, non disponendo a casa di alcuna connessione per aggiornarsi, si era trovato costretto ad uscire dalla propria abitazione per cercare “un modo per stare su internet”, un’esigenza che, a suo dire, giustificava la violazione delle prescrizioni sul contenimento dell’epidemia del coronavirus.

Un comportamento che, invece, viola le norme anti-Covid, e che è stato punito con la sanzione salata di 400 euro.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome