Coronavirus, Solinas: Sardegna Regione Covid free

0
44

Nella consueta conferenza stampa giornaliera, il Governatore della Sardegna Christian Solinas ha aggiornato la popolazione su quelli che sono i dati regionali relativi all’emergenza coronavirus.

Coronavirus, Solinas: Sardegna prima Regione Covid free

Tra le varie affermazioni di ieri del Governatore, ve ne sono alcune di speranza.

Sono convinto che se saremo in grado di mantenere questi livelli di disciplina e responsabilità, la Sardegna potrà essere la prima Regione Covid free d’Italia, e spero d’Europa. Le misure attuate stanno dando i risultati attesi, e hanno schiacciato la curva del contagio consentendo di non avere un dilagare dell’epidemia simile a quello di altre Regioni.

Una regione covid free vorrebbe dire la possibilità di una ripartenza per l’intero sistema economico e produttivo, oltre che – ovviamente – un aumento di libertà da parte dei cittadini.

Tuttavia Solinas ha anche dovuto chiarire che, sfortunatamente:

siamo ancora nella fase 1, dobbiamo stringere i denti ancora per qualche tempo portando avanti le restrizioni, e intanto, con questa consapevolezza dobbiamo programmare la fase 2.

Coronavirus, Solinas: i dati della Sardegna

Il Governatore ha poi fornito i dati relativi all’emergenza, aggiornati al 17 Aprile 2020.

 1.178 sono i casi di positività riscontrati, 14 in più rispetto alla giornata precedente. Per quanto riguarda i decessi sarebbero invece 86.

I dati del Governatore della Sardegna.

Al momento, e cioè fino all’aggiornamento che seguirà oggi, i test effettuati sulla popolazione sono 13.304.

Analizzando più accuratamente i dati, riscontriamo:

  • 136 pazienti ricoverati in ospedale – di cui 23 in terapia intensiva-;
  • 736 pazienti in isolamento domicialiare;
  • 183 pazienti guariti, a cui si aggiungono altri 37 guariti clinicamente.

La città con più positivi risulta essere, attualmente, Sassari con 774 positivi.

Coronavirus, Solinas: le assunzioni del settore sanitario

Un altro dei dati fornito da Christian Solinas riguarda le assunzioni nel settore sanitario dall’inizio dell’emergenza. 673 sono le nuove assunzioni in regione:

  • il 41% riguarda gli infermieri;
  • il 31% gli oss;
  • il 16% i medici;
  • l’8% gli specializzandi;
  • il 4% le altre figure sanitarie.

Coronavirus, Solinas: i dati delle mascherine

Infine, il Governatore ha aggiornato la popolazione sulla distribuzione delle mascherine dall’inizio dell’emergenza covid-19. In Sardegna sono state distribuite circa 3.5 milioni di mascherine:

I dispositivi forniti alla popolazione dalla Protezione Civile.

  • 1.8 milioni acquistate dalla Regione;
  • 1.5 milioni fornite dalla Protezione Civile;
  • 104 mila risultano essere proventi delle donazioni;

Solinas ha poi rassicurato la popolazione, affermando che – a fronte di un fabbisogno giornaliero di 60 mila mascherine – la Regione può assicurarne la distribuzione per i prossimi 60 giorni. In ultimo, rispondendo alle domande relative alla app in studio per poter tracciare i positivi, Solinas ha affermato:

abbiamo pronta la piattaforma informatica e la app da due settimane. Siamo in attesa che il governo prenda una decisione sull’utilizzabilità di questo modello.

Fonte: ANSA

continua a leggere su: Sardegna Reporter

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome