Ferraioli: per il turismo regole chiare

0
5

Ferraioli, presidente del distretto turistico della Costiera amalfitana: “Turisti affezionati alla Costiera, la maggioranza sta posticipando le loro vacanze. Questa stagione invece ci vedrà al 30%. Ora abbiamo bisogno di regole chiare”.

“Fortunatamente i turisti, i visitatori della Costiera Amalfitana sono affezionati al nostro stile di vita, alla nostra capacità di accogliere  e non stanno cancellando ma stanno solo posticipando le vacanze ovviamente al prossimo anno.

Questa sarà invece una stagione difficile e di transizione con tante incertezze. Per quest’anno credo che avremo un fatturato intorno al 30% rispetto a quello degli anni precedenti. Inoltre la Costiera arrivava da aumenti di turisti a doppia cifra in particolare dal Nord America.

Dobbiamo essere positivi e spingere tutti a fare la propria parte. Questa pausa potrebbe rappresentare una grande opportunità per riflettere su quelle che sono le dinamiche del turismo delle nostre destinazioni. Il nostro desiderio è che la politica approfitti di questa pausa per puntare al miglioramento delle nostre destinazioni. Ora, però, abbiamo bisogno di norme chiare, in particolare sulla sicurezza. Noi stiamo già cercando di adeguare le nostre attività ma è necessario un quadro più chiaro”.   Lo ha dichiarato oggi al Tg2 Italia, Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana.

Intanto la Costiera Amalfitana punta su una comunicazione innovativa e Martedì terrà un quarto WeBinar sulla valorizzazione della cultura.  Ancora una volta, come per i precedenti, ci saranno ospiti importanti.

continua a leggere su: Sardegna Reporter

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome