A spasso per Sassari nonostante il virus e gli arresti domiciliari

0
1

Sedici sanzioni in poche ore a Sassari per mancato rispetto delle norme anti-contagio.

E’ l’ultimo bilancio dell’attività di controllo della Polizia locale, che ha effettuato 122 accertamenti sulle persone in giro per strada, soprattutto nel centro storico e nella zona del mercato. E, come spesso accade, non sono mancati i furbetti.

I vigili hanno multato, tra gli altri, cinque giovani, a spasso senza giustificazioni valide in momenti diversi della giornata, e denunciato un ragazzo che si trova agli arresti domiciliari e invece era uscito di casa.

Sanzionati anche cittadini sorpresi in due a fare la spesa e un uomo che sosteneva di dover andare in edicola, sorpreso però un po’ troppo lontano da casa.

(Unioneonline/l.f.)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome