Fuga di gas: 51enne cade dal terzo piano

0
4

Red
12 aprile 2020

Fuga di gas: 51enne cade dal terzo piano

L´esplosione si è registrata questa mattina, in una palazzina in Via delle Muse, a Cagliari. Sul posto, Polizia, Vigili del fuoco ed il personale medico del 118. L´uomo ha riportato alcune fratture e diverse ustioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Atualmente, è ricoverato all´Ospedale Brotzu

CAGLIARI – Questa mattina (domenica), attorno alle 10.30, un’esplosione a causa di una fuga di gas si è registrata al terzo piano di una palazzina di Via delle Muse, a Cagliari. Un 51enne è stato sbalzato giù dal terzo piano, cadendo nel sottostante cortile interno condominiale.
Pronto l’intervento del personale medico del 118, che lo ha prontamente trasportato all’Ospedale Brotzu, dove è attualmente ricoverato, avendo riportato alcune fratture e diverse ustioni.
I Vigili del fuoco della locale Compagnia hanno messo in sicurezza l’area e la struttura, operando anche con l’ausilio di un’autoscala. Con il funzionario tecnico di guardia, per gli accertamenti del caso e le verifiche tecniche strutturali, anche per risalire alle cause dell’incidente, erano presenti anche i Carabinieri e la Polizia di Stato.

13/4/2020

Ieri, durante una lite, un 92enne avrebbe minacciato di morte la moglie e la figlia, puntandole contro una pistola. Le due, accolte nell´appartamento di una vicina, hanno contattato il Commissariato di Polizia di Alghero. L´uomo è stato denunciato per minacce aggravate

14/4/2020

Continuano i controlli della Guardia di finanza nel capoluogo regionale. Il territorio è pattugliato sia con automezzi, sia con elicotteri. Nelle ultime quarantotto ore, sono state controllate oltre 350 persone

13/4/2020

Ieri, sono stati effettuati 918 controlli. Sono state sanzionate venti persone a Cagliari, sei a Tempio, due a Sassari, una ad Iglesias, una a Nuoro ed una ad Oristano, per un totale (dal 14 marzo) di 514

13/4/2020

La Polizia municipale ha verificato la corretta applicazione della normativa nei mercati, dove cinque operatori sono stati sanzionati per non aver rispettato le disposizioni relative all´utilizzo dei presidi sanitari. Verifiche anche nelle vie di accesso alla città

12/4/2020

Ieri, sono stati effettuati 1.045 controlli. Sono state sanzionate tredici persone a Cagliari, cinque a Sassari, quattro ad Iglesias, due a Tempio, una a Nuoro ed una a Lanusei, per un totale (dal 14 marzo) di 483

14 aprile 15 aprile

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari