Coronavirus, il Comune di Sassari annuncia più controlli per Pasqua

0
34

Undici sanzioni nei giorni scorsi. Anche i droni in volo

SASSARI. Il Nord Sardegna allenta la presa. Attratti dal bel tempo, distratti dalle festività imminenti e provati dalla lunga permanenza in casa, aumentano quelli che lasciano le abitazioni, sottoponendo sé stessi e gli altre all’aumento del rischio di contagio. Il Comune di Sassari lo desume dai dati dei controlli fatti dalla polizia locale. Palazzo Ducale fa sapere che per il terzo giorno consecutivo le violazioni alle prescrizioni è stabile ma elevato. Ieri sono stati fatti 162 controlli sulle persone e sei sulle attività commerciali, rilevando 11 sanzioni. Niente in termini assoluti, poco in percentuale, molto rispetto a quanto avveniva sino a qualche giorno fa, quando le infrazioni erano un terzo di quelle degli ultimi giorni. Sono infrazioni a misure straordinarie, condotte che in altri momenti non incorrerebbero in alcuna contestazione, ma per il Comune sono un campanello d’allarme.

«La settimana scorsa quell’unica sanzione elevata aveva fatto pensare che ormai tutti avessero capito l’importanza di rispettare le regole», è la considerazione preoccupata dell’amministrazione comunale, che per questo ha chiesto alla polizia locale di intensificare i controlli, compresi quelli della squadra specializzata nell’uso dei droni e quelli nelle aree a maggior rischio di assembramento, come il mercato civico. (ANSA)

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome