Alitalia, biglietti in vendita per la nuova continuità territoriale

0
32

Sono già disponibili per i voli su Roma e Milano tra il 17 aprile e il 24 ottobre. La compagnia coprirà tutte le rotte, doppia tariffa tra giugno e settembre

SASSARI. Teoricamente è tutto pronto per il decollo, in pratica per due aeroporti su tre ci sarà da attendere la fine dell’emergenza sanitaria. Ad ogni modo, Alitalia ha aperto i canali di vendita per i biglietti in regime di continuità territoriale da e per la Sardegna dal 17 aprile al 24 ottobre e precisa che per la prima volta garantirà i collegamenti su tutte le sei rotte in continuità territoriale: Cagliari-Roma Fiumicino, Cagliari-Milano, Olbia-Roma Fiumicino, Olbia-Milano, Alghero-Roma Fiumicino, Alghero-Milano. Allo stato attuale, i voli saranno effettuati solo da e per Cagliari. Per quanto riguarda gli scali di Alghero e Olbia la compagnia potrà avviare i collegamenti dal 17 aprile sempre che non venga prorogata la prescrizione contenuta nel decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e nell’ordinanza della Regione che, a seguito dell’emergenza Covid-19, ha disposto fino al 13 aprile la chiusura temporanea di alcuni aeroporti italiani, tra cui i due scali nel nord della Sardegna. E fino a quando resterà in vigore la chiusura degli scali minori, i voli in continuità territoriale per Milano saranno concentrati sull’aeroporto di Malpensa dato che Linate compare nell’elenco degli aeroporti chiusi a causa dell’emergenza sanitaria. «Alitalia – comunicano dalla compagnia di bandiera – ha condiviso con la Regione un piano per aprile e maggio che prevede 4 voli quotidiani di andata e ritorno sul collegamento Cagliari-Roma Fiumicino e 2 voli giornalieri di andata e ritorno su tutte le altre rotte in continuità. Da giugno Alitalia incrementerà i voli di andata e ritorno che diventeranno 6 al giorno sulla Cagliari-Roma Fiumicino e 4 al giorno sulle altre tratte. La compagnia si mantiene in contatto con la Regione per verificare l’andamento delle prenotazioni ed eventualmente aggiungere ulteriori voli, nel caso si manifestasse una ripresa della domanda». Per quanto riguarda il regime tariffario dei voli in continuità territoriale, dal 17 aprile al 14 giugno e dal 16 settembre al 24 ottobre sarà in vigore un’unica tariffa per i residenti e per i non residenti in Sardegna. Dal 15 giugno al 15 settembre saranno invece disponibili due diversi schemi tariffari, uno per i residenti e l’altro per i non residenti. Da ieri sono disponibili i biglietti per i voli dei periodi in cui sarà in vigore la tariffa unica, mentre l’operativo del periodo con doppio schema tariffario sarà acquistabile a partire dal 15 aprile. (c.z.)

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome