in

Coronavirus, in Sardegna ecco un milione e 700mila mascherine: primi a riceverle gli operatori sanitari

Il presidente della Regione annuncia la disponibilità di 1.400 casse di dispositivi di protezione arrivate a Olbia

CAGLIARI. È arrivato in Sardegna un carico di 1.400 casse di dpi per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Un primo approvvigionamento di un milione di mascherine chirurgiche e 700mila del tipo Ffp2.

Il carico sbarcato a Olbia, in arrivo a Cagliari con due tir, verrà sistemato alla Fiera dove la Protezione civile ha predisposto un centro logistico. Il governatore Solinas annuncia che sarà distribuito al personale degli ospedali e agli operatori in prima linea per combattere questa battaglia.

«La Regione non è rimasta ferma – spiega Solinas – appena abbiamo capito che nonostante le nostre richieste alla Protezione civile nazionale il materiale sanitario non sarebbe arrivato in tempo e nella quantità necessaria ci siamo attivati autonomamente per tutelare tempestivamente la salute dei sardi». In un’intervista a La Nuova Sardegna, il presidente annuncia: «nel momento in cui avremo le mascherine e saranno distribuite diventerà obbligatorio utilizzarle per accedere nelle strutture pubbliche, come i supermarket».(Ansa).

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Preparava molotov da usare contro la moglie e la madre: immobilizzato e arrestato dai Carabinieri

Pronti a intervenire nella lotta al COVID-19, se necessario, gli ospedali di Alghero e Ozieri