in

Comune, stretta sui clochard «L’accattonaggio è vietato»

SASSARI. Nuova ordinanza del sindaco Gian Vittorio Campus che recepisce l’ultimo decreto del presidente del consiglio dei ministri, conferma alcune decisioni già prese dal Comune di ulteriore tutela…

SASSARI. Nuova ordinanza del sindaco Gian Vittorio Campus che recepisce l’ultimo decreto del presidente del consiglio dei ministri, conferma alcune decisioni già prese dal Comune di ulteriore tutela rispetto alle regole nazionali e regionali (come il divieto assoluto di passeggiate e la chiusura domenicale degli esercizi commerciali) e chiarisce meglio alcune questioni particolarmente delicate, come quelle dei clochard. E sul tema l’ordinanza sindacale è netta: «Le persone senza fissa dimora dovranno trovare un luogo privato in cui dimorare – recita – qualora questa possibilità non fosse realizzabile, i soggetti senza fissa dimora potranno spostarsi e stazionare sulle aree pubbliche in numero non superiore a due, conservando la distanza nei rapporti interpersonali non inferiore ad un metro. E’ assolutamente vietato consumare in strada bevande alcoliche e sostare nelle aree prospicienti le attività commerciali, specie le rivendite di generi alimentari e di beni di prima necessità. E’ assolutamente vietato l’accattonaggio».

Per quanto riguarda le aperture domenicali, serrande alzate solo per le farmacie, le parafarmacie, le edicole, le tabaccherie ma unicamente per la vendita di generi di monopolio, escluse le scommesse. Si conferma poi il divieto di spostarsi dalla propria abitazione, fatta eccezione per esigenze lavorative, motivi di salute o per comprovate necessità». Con l’aggiunta del divieto del Dpcm per lo spostamento da Comuni diversi da quelli in cui ci si trova. «È vietata qualsiasi forma di attività sportiva, fisica e motoria all’aria aperta e, inoltre, sono vietate le passeggiate – ribadisce l’ordinanza sindacale – questa necessità è dettata dalla particolare condizione di criticità che si è registrata nel territorio comunale nei giorni in cui le suddette pratiche erano consentite».

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

«Faccio la spesa», ma era domenica: denunciata

Coronavirus, arrivati a Sassari i medici dell’esercito: qui per aiutare i colleghi