in

Sospesi a Tissi gli obblighi tributari per l’emergenza COVID-19

All’indomani dell’emergenza sanitaria causata dall’epidemia del virus Covid-19, di portata straordinaria per diffusione e restrizioni lavorative e comportamentali dei cittadini, il sindaco di Tissi Gian Maria Budroni e il vicesindaco Domenico Masia hanno ritenuto,in sede di giunta, di dover intervenire per allentare temporaneamente il peso economico sui contribuenti, famiglie e imprese, offrendo loro un periodo di sospensione degli obblighi tributari fino al 31 maggio 2020. Nello specifico sono sospesi i versamenti tributari, la scadenza dei pagamenti degli atti di accertamento tributario (tari, tasi, imu,) e delle rate dei piani di rateizzazione rientranti nel periodo 04/03/2020 – 03/04/2020. Inoltre è stato anche deciso di non applicare interessi e/o sanzioni per le scadenze relative al periodo interessato. L’amministrazione comunale si riserva la possibilità di adottare ulteriori provvedimenti, a beneficio soprattutto di tutte quelle attività commerciali che al momento hanno dovuto sospendere la propria attività, in funzione dell’evoluzione che potrà subire il momento di crisi. La sospensione è stata disposta dalla delibera di Giunta Comunale n.26 del 18.03.2020.

continua a leggere su: Sassari Notizie

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Arriva abusivamente da Lodi e fugge in barca da Stintino: bloccato a Castelsardo

Sardegna. Ieri quasi 800 controlli del Corpo Forestale: nove le segnalazioni alla magistratura