Coronavirus, anche Mater Olbia e Policlinico sassarese dedicati all’emergenza

0
50
Il Policlinico sassarese

120 posti letto di cui 40 di terapia intensiva destinati ai pazienti Covid-19

CAGLIARI. Altre due strutture ospedaliere dedicate a Covid Hospital in Sardegna: si tratta del Mater Olbia e del Policlinico sassarese. Lo annuncia il presidente della Regione Christian Solinas precisando che i tempi per l’allestimento saranno rapidissimi: «Lavoreremo giorno e notte». Le unità già operative sul fronte dell’emergenza sanitaria sono il Santissima Trinità di Cagliari, il San Francesco di Nuoro e l’AoU di Sassari. Con le due ulteriori strutture sarà possibile creare oltre 120 posti letto aggiuntivi, di cui circa 40 in terapia intensiva, che potranno essere ulteriormente incrementati. I

In questo modo, sottolinea Solinas, «diamo una risposta tempestiva alla situazione del Nord Sardegna con 12 nuovi posti dedicati di terapia intensiva a Sassari, 14 di semintensiva e 60 a differente intensità di cure. Potremo contare anche ad Olbia su un potenziale di posti letto aggiuntivi in grado di contrastare l’emergenza e della direzione scientifica di un infettivologo di chiara fama come il professor Vella». (Ansa).

L’ospedale Mater Olbia

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome