Coronavirus, in auto fugge all’alt dei forestali a Platamona: inseguito e denunciato

0
63

Si intensificano i controlli affidati agli agenti del Corpo forestale per il rispetto delle norme anti-contagio

SASSARI. Inseguimento a Platamona di un automobilista che quando ha visto gli agenti forestali impegnati nei controlli per far rispettare le norme contro la diffusione del coronavirus, non si è fermato all’alt ed è scappato, cercando di far perdere le proprie tracce in una strada di campagna. L’uomo è stato raggiunto dai forestali e denunciato.

“Gli agenti del Corpo Forestale della Regione proseguono i controlli nelle campagne e nelle zone costiere per vigilare sul rispetto delle norme di sicurezza, in modo particolare da parte di coloro che nelle settimane scorse sono giunti in Sardegna per riversarsi nelle case al mare – si spiega in una nota della Regione -. L’inosservanza delle ordinanze del presidente della Regione comporta le conseguenze previste dall’art. 650 del codice penale, con arresto fino a 3 mesi e sanzione. Oggi sono stati effettuati 557 controlli, oltre 100 piu’ di ieri, 28 in area Cagliari, 23 Iglesias, 88 Oristano, 138 Sassari, 91 Tempio, 119 Nuoro, 47 Lanusei. Sono state sanzionate 6 persone.Quella svolta dai forestali e’ un’opera preziosa – ha sottolineato ancora una volta il presidente della Regione Christian Solinas -. E’ fondamentale che tutti rispettino le regole e i nostri agenti forestali saranno giustamente inflessibili”.

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome