Sassari, l’omaggio dell’artista Jacopo Scassellati all’Italia che lotta contro il coronavirus

0
96

Una nazione che mette in prima linea la vita, la salute, l’uomo e non solo l’economia, per rifiorire ancora più bella e rigogliosa

SASSARI. Una bellissima Italia con la mascherina al volto, che mantiene intatta la sua bellezza. Un dipinto, quello realizzato in questi difficili giorni dall’artista sassarese Jacopo Scassellati, che vuole essere un omaggio e un ringraziamento per tutte le persone che oggi sono in trincea in questa dura guerra contro il coronavirus. Dai medici agli inerimieri, dai farmacisti a chi lavora nei negozi di generi alimentari, per arrivare alle forze di polizia e ai trasportatori.

Il dipinto di Jacopo Scassellati intitolato Italia

«In questo momento così drammatico – spiega Jacopo Scassellati, in isolamento con la sua famiglia di ceramisti nella casa laboratorio -, ho cercato di riassumere e interpretare un sentimento collettivo di un’Italia unita di fronte al dolore. L’Italia, una donna, una madre, che davanti ai suoi figli si dona incondizionatamente con il suo cuore, contenitore di una grande speranza, riassunta in tutte quelle persone che in prima linea si donano per vincere una dura battaglia per la salvezza. Nonostante la mascherina, simbolo della protezione al virus, la sua bellezza non viene deturpata ma esaltata. Un’Italia che mette in prima linea la vita, la salute, l’uomo e non solo l’economia, per rifiorire ancora più bella e rigogliosa».

Jacopo Scassellati espone le sue opere in Italia, Francia e Stati Uniti. Sin da giovanissimo è stato notato da Vittorio Sgarbi che ha curato alcune sue mostre. Accanto alle opere di pittura, il giovane artista, cresciuto nella bottega del nonno, il ceramista Franco Scassellati, realizza straordinarie sculture di ceramica.
 

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome