Coronavirus, altre 26 persone positive a Sassari: i contagi in Sardegna salgono a 77

0
70

A darne notizia è l’unità di crisi della Regione. Il contagio tra il personale e i pazienti del reparto di Cardiologia del Santissima Annunziata

SASSARI. Ci sono 26 casi positivi al covid-19 fra il personale e i pazienti del reparto di Cardiologia dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, dove ieri sono stati riscontrati due pazienti positivi, uno dei quali, un uomo di 81 anni, è morto oggi dopo essere stato trasferito nel reparto Malattie infettive dell’Aou. Lo conferma la Regione Sardegna. Si aspettano i risultati dei tamponi su altri medici, infermieri e pazienti di Cardiologia, e non si conoscono ancora le misure che l’Aou e l’Unità di crisi locale per il coronavirus adotteranno.

Il reparto di Cardiologia è chiuso per completare la sanificazione, mentre si va verso la riapertura della Rianimazione, anche questa sanificata e chiusa ieri perché il personale era entrato in contatto con i due pazienti positivi. Intanto davanti all’ingresso del Santissima Annunziata si è formata una coda di una trentina di persone che in qualche modo sono entrate in contatto con Cardiologia, e che aspettano di poter fare il tampone. I casi totali in Sardegna sono arrivati a 77, compresi i due decessi di oggi, domenica 15.

continua a leggere su: La Nuova Sardegna

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome