Alghero. Presentato il nuovo sito web del Parco naturale regionale di Porto Conte

0
14
Presentato questa mattina il nuovo sito internet www.algheroparks.it. Si tratta della nuova immagine web del Parco naturale regionale di Porto Conte e dell’ area marina protetta Capo Caccia Isola Piana. Il nuovo sito algheroparks.it è stato concepito per andare incontro a due tipologie di esigenze: quelle prettamente turistiche e quelle di carattere istituzionale. Inoltre tutto il sito è stato concepito mobile first, più precisamente è stato progettato partendo dalla navigazione via smartphone. Per questo tutta la piattaforma è responsive, di fatto il sito si adatta in maniera automatica in funzione dei device più diffusi come: smartphone, tablet, pc e smart TV. Non è stato semplice trovare il connubio tra usabilità e coinvolgimento emozionale. Per questo si è mantenuta una struttura semplice e pulita, che ha permesso di, enfatizzare i contenuti multimediali nella parte più turistica e di fruire in maniera più veloce ed efficiente le informazioni istituzionali. Già dalla home page si può apprezzare il profilo emozionale, grazie all’introduzione con video a tutto schermo che rendono l’esperienza dell’utente più accattivante e coinvolgente. D’altra parte per mantenere l’equilibrio con la parte istituzionale sono stati ben evidenziati i due principali protagonisti, il parco e l’area marina protetta, per i quali sono stati inseriti ben in evidenza due banner principali che portano alle aree prettamente istituzionali dedicate ai vari operatori del settore. La navigazione del sito può essere condotta sia dalla home page che dal menu principale posto in alto. La home guida l’utente verso un percorso guidato evidenziando e suggerendo le informazioni più importanti. Il menù principale, invece, rimane sempre a disposizione e permettete di navigare nel sito con semplicità, seguendo una mappa logica divisa per macro aree. È stato un lavoro impegnativo, durato diversi mesi, ma trattandosi di un prodotto assolutamente dinamico continuerà ad evolvere e migliorare soprattutto nei suoi contenuti video e fotografici. Sul fronte dell’accessibilità del sito i contenuti istituzionali rimangono di un taglio più statico per garantire la navigabilità ai sensi della normativa vigente. Ma è allo studio anche una soluzione tecnologica che renda i contenuti multimediale accessibili anche ai portatori di handicap. “Il sito è per ora in bilingue italiano ed inglese ma a brevissimo verrà tradotto in lingua Catalano -algherese – ha evidenziato il presidente Raimondo Tilloca- dobbiamo infatti sfruttare il nostro appeal nei confronti dei paesi catalani attratti dal enclave algherese. A distanza di otto anni era necessaria una rivisitazione tecnologica e metodologica della finestra web del nostro Parco, ma soprattutto era necessario adeguarla alle novità che in questi ultimissimi anni hanno caratterizzato la crescita dell’Azienda Speciale Parco di Porto Conte. Oggi infatti, l’azienda speciale è organo gestore, non solo del Parco naturale regionale di Porto Conte, ma anche dell’Area marina protetta di Capo Caccia – isola Piana. Due aree protette distinte, ma ecologicamente complementari in quanto insistono su un territorio che include parte terrestre e parte marina. Pur mantenendo distinti i ruoli e le competenze come peraltro previsto dalle normative di riferimento, era comunque necessario in un ottica di promozione turistica e di miglioramento dell’accessibilità, concentrare gli sforzi  mettendo a punto un piano di comunicazione che partisse dal presupposto che un territorio va promosso a tutto tondo senza confini che in natura non esistono, ma soprattutto puntando sul fatto che 5350 ettari del Parco di Porto Conte e i 2600 ettari dell’Area marina sono in un unico territorio che è quello di Alghero e della Riviera del Corallo. Da qui è nata l’idea di denominare il nuovo algheroparks: i parchi di Alghero. La scelta dell’inglese è ovviamente di opportunità legata ad indicizzare meglio nei motori di ricerca il sito. Verranno mantenuti ovviamente e sempre per ragioni di opportunità e normative i due indirizzi www.parcodiportoconte.it e www.amcapocaccia.it  che però verranno reindirizzati su algheroparks.it.” Soddisfazione è stata espressa anche dal direttore del Parco di Porto Conte e dell’Area marina protetta Capo Caccia -isola Piana Mariano Mariani: “abbiamo voluto ridurre al minimo i contenuti testuali per dar spazio all’emozione delle immagini video e fotografiche dei nostri straordinari paesaggi naturali delle specie animali e vegetali, delle nostre spiagge e falesie a picco sul mare, dei nostri meravigliosi fondali Marino e grotte sommerse. Ormai l’utenza purtroppo legge sempre meno ed era importante creare un prodotto attraente che immediatamente catalizzi il potenziale visitatore e faccia venire la voglia di venirci a trovare.”. La scelta della presentazione del nuovo sito oggi non è stata casuale ha proseguito il direttore oggi infatti il Parco compie 21 anni. Un area protetta che continua a crescere e con essa il tessuto economico del territorio algherese.

continua a leggere su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome