in

Coldiretti-Biraghi: nasce il pecorino da tavola etico solidale prodotto con latte ovino 100% sardo

Dopo il successo del grattugiato etico solidale arriva un pecorino porzionato prodotto con latte ovino 100% sardo. Nasce il Pecorino da tavola etico solidale dal latte munto e trasformato in Sardegna dalla cooperativa pastori Dorgali. E’ la nuova proposta dell’accordo di filiera tra Coldiretti Sardegna e il caseificio piemontese Biraghi.

Un pecorino innovativo frutto di due anni di lavoro, attento alle esigenze e ai gusti dei consumatori, che è stato presentato questa mattina nel negozio Biraghi di Piazza San Carlo a Torino, alla presenza di  Claudio Testa, Direttore Marketing e Strategie Commerciali Biraghi S.p.A., Battista Cualbu e Luca Saba, presidente e direttore di Coldiretti Sardegna e Leonardo Salis, Presidente della Cooperativa Pastori Dorgali.

Si tratta di un formaggio porzionato e confezionato grazie alle tecnologie moderne. Attualmente è in vendita nel negozio Biraghi di piazza San Carlo a Torino per una prima fase di test. E’ realizzato con 100% latte di pecora sardo, è a lunga stagionatura e ha un gusto dolce e delicato. Si presenta in una pratica confezione con apertura facilitata e zip “apri e chiudi”. Al suo interno una fetta da 150 grammi senza crosta laterale, posizionata su un vassoio estraibile che permette al consumatore di riporla nella confezione o in frigo senza sporcarsi le mani.

L’iniziativa è stata sviluppata con la Cooperativa Pastori Dorgali – che raggruppa 190 aziende – con l’obiettivo di ampliare le occasioni di consumo del pecorino, grazie al taglio in spicchio e al sapore delicato, e si inserisce all’interno dell’accordo di filiera stipulato nel 2017 tra Biraghi e Coldiretti Sardegna.

Accordo che in questi primi tre anni, oltre a garantire una remunerazione del latte equa ai pastori, sta raccogliendo il consenso dei consumatori grazie al grattugiato etico solidale prodotto dal 70% del pecorino della Cooperativa di Dorgali e 30% del vaccino Gran Biraghi  100% latte italiano che ora è in commercio anche nel resto d’Europa.

La presentazione del nuovo pecorino aggiunge, quindi, un ulteriore tassello alla collaborazione tra l’azienda cuneese e l’Organizzazione sarda, ampliando la gamma di prodotti a base di latte di pecora a marchio Biraghi.

«A distanza di tre anni dalla firma del nostro accordo, siamo felici di dare un seguito alla collaborazione con Coldiretti Sardegna e la Cooperativa  Pastori Dorgali – dichiara Claudio Testa, Direttore Marketing e Strategie Commerciali di Biraghi S.p.A. -. Con questo prodotto abbiamo voluto rispondere alle esigenze del consumatore, proponendo un pecorino dolce da tavola, per il consumo quotidiano, realizzato con 100% latte sardo».

«E’ una nuovo progetto sul quale crediamo tantissimo – affermano Battista Cualbu e Luca Saba, Presidente e Direttore di Coldiretti Sardegna -. Il grattugiato etico solidale ha portato dei benefici a tutta la filiera. E oggi a distanza di tre anni non ci limitiamo a festeggiare i suoi successi (negli ultimi dieci mesi le vendite, già buone, sono cresciute con una media del +30% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima) ma stiamo facendo un altro passo in avanti, impensabile fino a tre anni fa, con un pecorino oggi non presente sul mercato. Questo è possibile grazie a partner seri come il caseificio Biraghi che ragiona come parte integrante della filiera e con il quale è possibile programmare e lavorare»

«Una grande soddisfazione presentare oggi questo nuovo pecorino frutto del lavoro sinergico e del grande contributo della Biraghi, – sostiene Leonardo Salis, Presidente della Cooperativa pastori Dorgali -. Un interlocutore illuminato che non solo garantisce un prezzo equo ai soci della cooperativa ma ci sta aiutando tantissimo a crescere grazie all’esperienza e conoscenza del settore e del mercato che mette a nostra disposizione».

continua a leggere su: Sassari Notizie

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Vertenza latte, Murgia “Istituire un Ente sardo per la pastorizia”

A Sassari le aziende e Airc unite nella lotta contro il cancro